Diocesi: Anagni, i pellegrini del Cammino di Santiago ad Alatri per studiare il Portico della Gloria

Domenica 27 gennaio alle 17,30 nella parrocchia della Santa Famiglia ad Alatri, è in programma un’iniziativa rivolta ai pellegrini che hanno fatto o sono in procinto di compiere il cammino verso Santiago di Compostela. L’iniziativa vedrà la presenza di padre Fabio Pallotta, sacerdote guanelliano che si occupa dell’animazione spirituale per gli italiani presso il santuario spagnolo. Don Maurizio Mariani, parroco della Santa Famiglia ad Alatri, ha promosso l’incontro: “Vogliamo rileggere il pellegrinaggio insieme a chi lo ha già compiuto e spiegarlo a chi sta pensando di partire – spiega al Sir –. Personalmente, ho fatto questa esperienza tre volte e ci sono altri pellegrini nella nostra parrocchia in contatto con volontari che si occupano di tenere aperte le chiese in molti tratti del cammino”. Padre Pallotta, come altri guanelliani che svolgono la propria missione nelle parrocchie intorno a Santiago, quando viene in Italia gira la penisola per raccontare e promuovere l’esperienza del Cammino di Santiago. Ad Alatri celebrerà la messa e poi guiderà un incontro sul Portico della Gloria, l’ingresso tardo-romanico della cattedrale di San Giacomo: “Quest’anno sono finalmente terminati i restauri del portico – aggiunge don Maurizio Mariani – e ora può essere ammirato da chi compie il pellegrinaggio. Ascoltarne la descrizione sarà per noi occasione per una catechesi sul significato di quel luogo, a partire proprio da quest’opera d’arte”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa