Papa Francesco: nomina don Carlos Castillo Mattasoglio nuovo arcivescovo di Lima (Perú)

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Lima (Perú) presentata dal card. Juan Luis Cipriani Thorne e ha nominato arcivescovo metropolita dell’arcidiocesi di Lima (Perú) don Carlos Castillo Mattasoglio, del clero della medesima arcidiocesi, docente di Teologia presso la Pontificia Università Cattolica del Perú, già parroco della parrocchia di San Lázaro nel Distretto del Rímac della città di Lima. Lo annuncia la Sala Stampa vaticana, che riporta anche alcuni cenni biografici del presule, nato a Lima il 28 febbraio 1950. Ha compiuto gli studi elementari nel Collegio Dalton de Lince e quelli medi Superiori nel Collegio San Agustín a Lima. Dal 1968 al 1973 ha frequentato la Facoltà di Lettere e Scienze Sociali presso l’Università Nazionale Maggiore San Marcos di Lima, ottenendo il Baccellierato in Scienze Sociali. Entrato nel Seminario maggiore Santo Toribio di Mogrovejo dell’arcidiocesi di Lima, è stato inviato a Roma per i suoi studi ecclesiastici dove, nel 1979, ha ottenuto il Baccellierato in Filosofia e, nel 1983, in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana.
È stato ordinato presbitero incardinandosi nell’arcidiocesi di Lima il 15 luglio 1984.
Ha ottenuto, nel 1985, la Licenza e, nel 1987, il Dottorato in Teologia Dogmatica sempre presso la Pontificia Università Gregoriana.
Ha ricoperto i seguenti incarichi: Docente di Teologia presso la Pontificia Università Cattolica del Perú (dal 1987 fino ad oggi); Assessore dell’Unione Nazionale degli Studenti Cattolici (1987-1998); Vicario parrocchiale nella parrocchia di San Francisco de Asís (1987-1990); Vicario parrocchiale della parrocchia di La Encarnación (1990-1991); Responsabile arcidiocesano della Pastorale Universitaria di Lima e Collaboratore presso la parrocchia di San Juan Apóstol (1991-1999); Vicario per la pastorale giovanile di Lima, Organizzatore della vicaria per la gioventù e Responsabile per la pastorale vocazionale (1996-1999); Assessore Nazionale della Commissione Episcopale per la gioventù della Conferenza Episcopale peruviana (1990-2001); Vicario parrocchiale della parrocchia di San Juan Apóstol (1999-2001); Assessore nazionale per la pastorale giovanile (2000); Parroco della parrocchia della Virgen Medianera (2002-2009); Direttore delle relazioni con la Chiesa e Membro del Consiglio Universitario della Pontificia Università Cattolica del Perú (2003-2006); Parroco della parrocchia di San Lázaro (2010-2015).
Attualmente, oltre ad essere Docente di Teologia presso la Pontificia Università Cattolica del Perú, è Collaboratore parrocchiale presso la parrocchia San Francisco Solano e Assessore del Centro di Assistenza Pastorale Universitaria della Pontificia Università Cattolica del Perú.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa