Gmg 2019: Gisotti (Santa Sede), visita Papa a Pacora “un altro Venerdì di misericordia”

(da Panama) “Il Papa condivide la sofferenza e la speranza di questi giovani e vuole incontrare i giovani che non possono partecipare alla Gmg”. È quanto affermato dal direttore ad interim della Sala Stampa Vaticana, Alessandro Gisotti, durante la conferenza stampa che si è svolta questa mattina a Panama nella quale ha fatto il punto sull’incontro di Papa Francesco con i giovani detenuti del “Centro de Cumplimiento de Menores” a Pacora. Un altro “venerdì di misericordia” lo ha definito Gisotti, accostandolo ai “venerdì di misericordia” di Roma. “Il Santo Padre – ha aggiunto – era visibilmente toccato da questo incontro, quest’ascolto, le parole di questi giovani. È la prima volta nella lunga storia delle Gmg che la liturgia penitenziale ha luogo in un carcere. E la confessione è stato un momento di grazia, dell’amore di Dio che vince il male. Penso che attraverso i gesti e le parole, ma maggiormente con questi gesti, il Papa volesse comunicare a quei giovani che non sono soli e che non sono separati dall’amore di Dio”. “Una gioventù – ha concluso – di persone che sono ferite molto profondamente ma che hanno bisogno dell’amore di Dio e penso che Papa Francesco oggi abbia testimoniato loro, e con loro a tutti noi, che nessuno è separato dalla misericordia di Dio, dall’amore di Dio”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa