Comunicazioni sociali: WeCa, pubblicato l’ottavo tutorial su “come decidere cosa vedere su Facebook”

Come decidere cosa vedere su Facebook, attraverso l’algoritmo. È il tema dell’ottavo #tutorialweca diffuso nelle pagine Youtube e Facebook di Weca ma anche sul sito www.weca.it. Si tratta di una serie di appuntamenti formativi curati dall’associazione dei Webmaster Cattolici (WeCa). I video, condotti dal giornalista di Tv2000 Fabio Bolzetta, sono realizzati da WeCa in sinergia con l’Ufficio nazionale per le Comunicazioni sociali e con il Centro di ricerca sull’educazione ai media all’informazione e alla tecnologia (Cremit) dell’Università Cattolica di Milano. Ricordando che “quello che vediamo al nostro accesso non è un elenco cronologico di tutto quello che viene pubblicato dalle pagine che ci piacciono o dai nostri amici”, ma “un mix di pubblicazioni deciso da un algoritmo”, il tutorial spiega “in base a che cosa l’algoritmo di Facebook decide che cosa mostrarci”. Un altro passaggio è l’approfondimento di “come fa Facebook a individuare i nostri gusti”. E la chiave sta nei “nostri comportamenti”, e cioè “tipologie di post a cui mettiamo più spesso dei like e amici con cui interagiamo di più”, che “ci verranno mostrati più spesso, rispetto ad altri che in passato hanno trovato meno il nostro gradimento”. Ecco dunque alcuni consigli: verificare le pagine seguite, decidere di quali gruppi fare parte, impostare le preferenze sulle notifiche, tenere pulito il news feed.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa