+++ Venezuela: in un video choc guardie armate sparano a manifestanti in fuga nella città di Carora. Altri video con folle oceaniche +++

Guardie della polizia nazionale in moto che sparano con armi di grosso calibro ai manifestanti in fuga a Carora, una città venezuelana nello Stato del Lara, nel nord del Paese: sono le immagini riprese in un video choc giunto al Sir da fonti locali, riguardo alla repressione delle imponenti manifestazioni di ieri, 23 gennaio, in tutto il Venezuela, dopo che il presidente dell’assemblea nazionale Juan Guaidó ha annunciato di assumere la presidenza nazionale del Paese perché da mesi l’assemblea nazionale era stata esautorata dal potere legislativo dal governo di Nicolas Maduro. Le stime dei morti vanno dai 13 ai 26 morti.

In altri video si vedono folle oceaniche di manifestanti a Maracaibo, Valencia,  Valle de la Pascua (Guarico), Carora (Estado Lara), Mérida, Puerto Cabello.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa