Sea Watch: Arci, “le più alte cariche dello Stato permettano subito l’attracco della nave”

“Sia permesso subito alla Sea Watch di attraccare”. È quanto l’Arci chiede oggi al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alla presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati e al presidente della Camera Roberto Fico. Alle più alte cariche dello Stato l’Arci chiede che si facciano promotori verso il governo “del rispetto dei principi della nostra Costituzione e del Diritto internazionale e quindi di permettere alla nave della Sea Watch, attualmente in prossimità delle acque territoriali italiane, di entrare in un porto e procedere alle operazioni di sbarco e primo soccorso dei 47 migranti salvati in mare e ora a bordo”. Arci sottolinea l’urgenza dell’intervento anche alla luce del continuo peggioramento delle condizioni meteorologiche. “Basta con la continua propaganda a fini elettorali fatta sulla pelle delle persone che rischiano la vita in mare – afferma Arci in un comunicato –. Mentre i rappresentanti del nostro governo mostrano i muscoli, le persone continuano a morire. Apriamo i porti, restiamo umani”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa