Diocesi: Velletri, a Valmontone i giovani “incontrano” e riscoprono san Luigi Gonzaga a 450 anni dalla nascita

Prende il via questa sera alle 21 nella Collegiata di Valmontone l’iniziativa “San Luigi e la ricerca di Dio”, un ciclo di incontri dedicati alla figura del santo gesuita lombardo e patrono della cittadina in provincia di Roma. Si tratta di una proposta lanciata dalla diocesi di Velletri-Segni e dal Centro diocesano per le vocazioni. Don Marco Fiore è parroco della Collegiata dell’Assunta a Valmontone e direttore del Centro diocesano vocazioni. “I gesuiti hanno promosso un anno giubilare per i quattrocentocinquant’anni dalla nascita di san Luigi – riferisce al Sir – È un tempo particolare di grazia, in cui abbiamo pensato insieme al nostro vescovo mons. Vincenzo Apicella di fare una proposta specifica per tutti i giovani della diocesi, per non lasciar cadere temi e sollecitazioni dell’ultimo Sinodo dei vescovi e far scoprire una figura proposta anche da Papa Francesco come patrono e riferimento per le nuove generazioni”. Accompagnati dalla citazione “…un mare senza riva e senza fondo”, discernimento e scelta vocazionale saranno i temi trasversali per tre serate – dopo oggi, sono in programma due appuntamenti per il 14 e il 28 marzo – animate dal padre gesuita Gaetano Piccolo, esperto della figura di san Luigi Gonzaga, che proporrà uno spaccato sulla vita del santo, e da don Massimo Sebastiani della diocesi di Palestrina. “Ispirati da san Luigi, vogliamo stimolare i giovani a porsi domande e progettare così il proprio cammino, alla luce della chiamata che Dio fa ad ognuno”, conclude don Fiore.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa