Cei: disponibile la nuova App sugli store di Apple e Google

È stata pubblicata in occasione della Festa di San Francesco di Sales la nuova App della Cei. Disponibile gratuitamente sugli store di Apple e Google, l’applicazione è composta da sette sezioni ed è stata progettata, sviluppata e realizzata grazie alla sinergia tra l’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali, il Servizio informatico della Cei e Seed Edizioni Informatiche. “Per l’utente sarà un’esperienza di navigazione diretta attraverso un’interfaccia semplice, usabile e funzionale agli utilizzatori di smartphone e tablet”, si legge nella nota di presentazione dell’Ufficio. L’App è caratterizzata da una grafica che non appesantisce la navigazione dell’utente e da una top bar stilizzata. A sinistra, a lato dello schermo, tramite uno swipe, sarà possibile aprire un menù a tendina e cliccare sulle sette sezioni dell’App.  La prima delle sette sezioni è “CEInews” a cui l’utente approda una volta avviata l’app. Qui è possibile leggere le informazioni del portale www.ceinews.it on line da maggio 2018 con i rilanci ai media collegati alla Conferenza episcopale italiana (Avvenire, Agenzia Sir, Tv2000, inBlu Radio) grazie alle “card” a scorrimento orizzontale. La sezione “Chiesa cattolica” attinge le notizie dal sito www.chiesacattolica.it. La sezione “Agenda” riprende i contenunti presenti sul sito chiesacattolica.it. In più la sezione offre la possibilità di navigare sugli appuntamenti della settimana, presentandoli sotto forma di timeline. La sezione “Nomine” è caratterizzata dall’elenco di tutte le nomine dei vescovi, con riferimento al giorno e al luogo mentre la sezione “catalogo App” aggrega tutte le App della Cei con l’opportunità di accedere direttamente al relativo store. La sezione “impostazioni” offre all’utente la possibilità di personalizzare  tipi di fonte e grandezza del testo, ma anche la luminosità dello schermo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa