Mcl: Roma, dal 25 al 27 gennaio il XIII congresso nazionale su lavoro, Italia ed Europa

Si apre venerdì pomeriggio a Roma il XIII congresso nazionale del Movimento cristiano lavoratori (Mcl): un appuntamento che quest’anno sarà dedicato al tema centrale del lavoro, declinato in chiave non solo nazionale ma anche europea: “Forti della nostra identità, attraverso il lavoro, costruttori di speranza in Italia e in Europa”, il titolo dell’evento.
L’appuntamento congressuale – i cui lavori si concluderanno domenica 27 –, oltre a trattare temi di grande attualità dei temi, servirà a delineare anche le linee future dell’impegno Mcl.
I lavori si apriranno venerdì 25, alle ore 15, con la prolusione di mons. Filippo Santoro, presidente della Commissione per i problemi sociali e il lavoro della Cei, cui seguirà la relazione del presidente nazionale Mcl, Carlo Costalli. Tra le autorità che porteranno il loro saluto agli oltre 700 delegati attesi a Roma, anche il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, e Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa