Gmg 2019: 250 giovani della Basilicata sabato e domenica saranno a Matera per riflettere sul tema della Giornata

Sono attesi circa 250 giovani da tutta la Basilicata sabato 26 e domenica 27 gennaio a Matera per un incontro regionale promosso dalla Conferenza episcopale di Basilicata e dal Servizio regionale di pastorale giovanile. “Dopo l’accoglienza nell’Istituto Sant’Anna, i giovani parteciperanno a tre catechesi nelle chiese del Purgatorio, di Santa Chiara e di San Francesco, animate da tre vescovi della regione: l’arcivescovo di Matera, mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, il vescovo di Tricarico, mons. Giovanni Intini, e mons. Francesco Sirufo, vescovo di Acerenza”, riferisce al Sir don Francesco Gallipoli, direttore del Servizio di pastorale giovanile dell’arcidiocesi di Matera. “Ognuno di loro proporrà una riflessione sul tema della Gmg di Panama, ‘Ecco la serva del Signore; avvenga per me secondo la tua parola’, a cui seguirà un dialogo con i giovani”. Inizierà poi un percorso per le vie del Sasso, con tre soste in cui sarà presentata la figura di Maria, in un parallelo con la vita dei giovani di oggi: l’Annunciazione li fa interrogare su Dio che parla con loro, la Visitazione fa riflettere su Dio che chiede di lasciarsi visitare, Cristo che affida Maria alla Chiesa e viceversa richiama i ragazzi ad essere protagonisti nella Chiesa. “Dopo la preghiera mariana nella chiesa di San Pietro in Caveoso, a mezzanotte inizia il collegamento con la veglia con il Papa a Panama – prosegue don Gallipoli –. L’esperienza si conclude la domenica mattina con la messa celebrata dall’arcivescovo di Potenza, mons. Salvatore Ligorio”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia