Diocesi: Milano, sabato mons. Delpini si confronterà con comunicatori e studenti sul “futuro dell’informazione”

“Il mondo dell’informazione ha le sue fatiche, tuttavia episodi recenti dimostrano che il giornalismo sta ancora svolgendo un’importante funzione civile, mentre i giovani hanno ancora aspettative alte nei confronti di questa professione. Mentre queste attese non vanno deluse, sarà decisivo favorire un più intenso e proficuo scambio generazionale”. Questo il tema del tradizionale incontro annuale dell’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, con i giornalisti e i comunicatori, in programma sabato 26 gennaio alle ore 10.30, all’Istituto dei Ciechi di Milano, in occasione della memoria liturgica del patrono dei giornalisti, san Francesco di Sales. Durante l’evento, che quest’anno ha come titolo “Il futuro dell’informazione”, mons. Delpini si confronterà con i responsabili delle scuole di giornalismo di alcuni atenei milanesi: Fausto Colombo (direttore del Dipartimento di scienze della comunicazione e dello spettacolo dell’Università cattolica di Milano), Claudio Lindner (vicedirettore del master in giornalismo “Walter Tobagi” all’Università di Milano), Marco Lombardi (direttore della Scuola di giornalismo dell’Università cattolica di Milano) e Ugo Savoia (coordinatore didattico del master in Giornalismo alla Libera università di lingue e comunicazione – Iulm). Modererà il dibattito Alessandro Zaccuri, giornalista di Avvenire. In seguito mons. Delpini dialogherà con alcuni studenti delle scuole di giornalismo L’accesso è gratuito ed è aperto a tutti. Info su https://embedrd.ircmi.it/node/155 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia