Parlamento Ue: nuove norme per protezione consumatori e risarcimenti vittime di incidenti stradali

(Bruxelles) “New Deal for Consumers”: è il titolo del pacchetto normativo su cui sta lavorando il Parlamento europeo. Domani la commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori voterà un aggiornamento delle norme Ue: “le modifiche – chiarisce una nota – copriranno, tra i diversi aspetti, le sanzioni da imporre in caso di violazioni, la trasparenza dei mercati online, la protezione per chi utilizza servizi digitali “gratuiti” (ad es. app dei social media), vendita a domicilio e i doppi standard di qualità dei prodotti”. Sempre domani la stessa commissione parlamentare voterà regole sulle assicurazioni auto “con l’obiettivo di migliorare la protezione delle vittime di incidenti stradali”. Le disposizioni proposte riguardano “il risarcimento delle vittime quando una compagnia di assicurazioni va in bancarotta, gli importi minimi di copertura assicurativa e i controlli per contrastare il fenomeno dei conducenti non assicurati”. In settimana è prevista una revisione delle norme e delle condizioni relative al sostegno finanziario dei principali fondi dell’Ue durante il periodo 2021-27 per lo sviluppo regionale e l’analisi dell’accordo di libero scambio Ue-Singapore.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa