Gmg 2019: Roma, il 26 gennaio Kantiere Kairòs in concerto al santuario del Divino Amore

La band cosentina Kantiere Kairòs in concerto, sabato 26 gennaio, nell’auditorium del santuario del Divino Amore, a Roma, dove si svolgerà la veglia per la Gmg per i ragazzi romani che non possono raggiungere Panama. L’esibizione si svolgerà alle 2.30 circa. Seguirà il collegamento in diretta, dopo mezzanotte, con il Paese latinoamericano, preceduto dallo spettacolo mariano della Holy Dance Academy, da catechesi e adorazione eucaristica. Dopo la musica della band, spazio alla meditazione di don Francesco Fiorillo, responsabile del monastero San Magno di Fondi che accoglie ogni anno centinaia di giovani, e all’alba, alle 5.30, la Messa presieduta dal cardinale vicario Angelo De Donatis. Il Servizio per la pastorale giovanile assicura anche un punto ristoro con cappuccino, cioccolata calda, tè e snack; mette inoltre a disposizione, per chi non riuscisse a raggiungere il Divino Amore con mezzi propri, un servizio di pullman che andranno a prendere i gruppi davanti alle parrocchie di provenienza e li riaccompagneranno la mattina seguente. “Sarà una vera e propria Gmg”, commentano i cinque musicisti calabresi, che animeranno anche altri momenti di preghiera, sempre imperniati sul filo rosso “Ecco la serva del Signore, avvenga per me secondo la Tua Parola”, tema della Giornata.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa