Gmg 2019: mercoledì 23 gennaio i giovani dell’Azione Cattolica presenti a Panama si danno appuntamento al Parco Omar Torrijos

I giovani di tutto il mondo aderenti all’Azione Cattolica che partecipano a Panama alla XXXIV Giornata mondiale della gioventù si danno appuntamento per mercoledì 23 gennaio, all’interno della Feria Vocacional al Parco Omar Torrijos, allo stand del Forum internazionale di Azione Cattolica (Fiac). Dalle 13.30, tre rappresentanti del Coordinamento giovani – Jorge Arrieta (Ac Argentina), Francisco Ramirez (Acg Jovenes Spagna) e Emanuela Gitto (Aci-Settore giovani e Msac) accoglieranno i giovani di Ac presenti con le delegazioni regionali e diocesane e tutti quelli che vorranno partecipare al momento d’incontro.
“Vogliamo partecipare con gioia alla Gmg – afferma Gitto –, testimoniando il servizio che svolgiamo quotidianamente nei nostri Paesi, dalla Spagna alla Romania, dal Venezuela all’Italia, dall’Argentina fino a Panama”. “In questo viaggio – prosegue – ci accompagnano tanti testimoni di Ac, dal beato Pier Giorgio Frassati che è stato ‘compagno di strada’ di tutte le Gmg al card. Eduardo Pironio che ha realizzato la prima Gmg accogliendo l’intuizione di san Giovanni Paolo II”.
Nello stand Fiac, i giovani di tutto il mondo potranno approfondire il profilo di 12 testimoni e troveranno del materiale utile su Fiac e Coordinamento giovani. “Anche chi è rimasto a casa potrà partecipare”, assicura Gitto, annunciano che “vivremo ogni momento in diretta social su Instagram, Facebook e Twitter”.
A Panama, l’Azione Cattolica italiana è presente anche con l’assistente nazionale del Settore giovani, don Tony Drazza, e due giovani, Caterina Donato ed Elena Cavalletti, che collaborano con Casa Italia, punto di riferimento per il Servizio di pastorale giovanile della Cei.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa