Warning: Redis::connect(): connect() failed: Connection refused in /var/www/html/wordpress/wp-content/plugins/wp-redis/object-cache.php on line 1105
Giornata pace: mons. Savino (Cassano all'Jonio), "riscoprirla nell'incontro e nel rispetto dell'altro" | AgenSIR

Giornata pace: mons. Savino (Cassano all’Jonio), “riscoprirla nell’incontro e nel rispetto dell’altro”

“C’è bisogno di pace nelle relazioni umane, nelle relazioni più semplici e quotidiane. In giro vedo molto rancore, intolleranza, barbarie del linguaggio. C’è una pace da riscoprire proprio nell’incontro e nel rispetto dell’altro, dovunque ci troviamo”. Lo ha detto mons. Francesco Savino, vescovo di Cassano all’Jonio, nel videomessaggio di auguri alla diocesi in apertura del nuovo anno. “Vorrei dire un ‘no’ a tutto ciò che è guerra, che attiene alle armi, che dice muro, filo spinato, intolleranza, esclusione dell’altro”, ha aggiunto il presule, formulando il proprio auspicio per il 2019. “Invece dico di ‘sì’ alla mitezza, la bellissima beatitudine che dice dialogo, confronto e pace. Aboliamo le categorie del nemico e dell’avversario”. Riflettendo sul cammino iniziato dalla diocesi cassanese, dove l’assemblea pastorale ha messo al centro i giovani, mons. Savino si è detto “preoccupato” perché “in Calabria i giovani fuggono, non ci sono prospettive”. “Pensiamo a quelle del lavoro, che spesso sono risicate o quasi nulle. Non vorrei che questa diventasse la regione degli adulti-adulti e degli adulti-anziani”. Facendo riferimento anche al percorso di dialogo avviato con la classe politica locale, il presule ha evidenziato che “la politica ha bisogno di un cuore che pensa e di un cervello con sentimenti, perché la politica senza passione fa paura”. “Deve mettersi in gioco e guadagnare credibilità, competenza e autorevolezza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa