Decreto sicurezza: Arci, “decisione del sindaco di Palermo giusta e necessaria”

“La decisione di non applicare il cosiddetto decreto Salvini è una scelta giusta e necessaria. Per i diritti e per la sicurezza di tutti”. Lo afferma oggi Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci, schierandosi al fianco del sindaco di Palermo Leoluca Orlando e di tutti gli altri sindaci “indisponibili ad osservare norme palesemente discriminatorie, contrarie ai principi costituzionali, irrispettose dei diritti umani e che creano caos nelle città e nei territori”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa