Polonia: rappresentanti delle diverse Chiese e religioni ricevuti dal presidente Duda

In Polonia, la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani celebrata fino al 25 gennaio prossimo, troverà il suo culmine nella liturgia celebrata a Varsavia domenica prossima 20 gennaio quando il pastore della Chiesa evangelista metodista in Polonia Andrzej Malicki terrà l’omelia nel corso dell’ufficio presieduto dall’arcivescovo di Varsavia card. Kazimierz Nycz. In occasione della settimana, il presidente polacco Andrzej Duda ha ricevuto oggi i rappresentanti di diverse Chiese cristiane, associazioni religiose e minoranze etniche ribadendo nel discorso rivolto loro che “l’incontro è un elemento importante per il perdurare della comunità civile polacca” poiché diversi popoli e fedi “vivono da molti secoli sul territorio della Polonia”. “Nonostante diverse fedi e radici etniche differenti, tutti facciamo parte della stessa comunità nazionale”, ha sottolineato Duda, accentuando in maniera speciale il valore della “tradizione consolidatasi sul territorio della Polonia da secoli”. All’incontro hanno partecipato, fra gli altri, il presidente dei vescovi polacchi mons. Stanislaw Gadecki e l’arcivescovo di Varsavia card. Nycz.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa