Diocesi: Padova, aperte le iscrizioni al percorso avanzato della Fisp su “Gestire la casa comune”

Sono aperte le iscrizioni a Fisp Plus, il percorso avanzato della Scuola di formazione all’impegno sociale e politico (Fisp) della diocesi di Padova, che prenderà il via il 9 febbraio. “Gestire la casa comune” è il tema che farà da filo conduttore all’intero percorso Fisp Plus, mentre “Governare la casa comune” è il tema scelto per il percorso base. Obiettivo è quello di offrire gli strumenti necessari a confrontarsi con tematiche d’attualità in settori quali l’economia, la finanza e la legalità. “La richiesta di approfondire strumenti economici e finanziari è venuta dai partecipanti ai percorsi base – afferma sr. Francesca Fiorese, direttrice dell’ufficio diocesano di pastorale sociale e del lavoro -. Perché è importante che una casa comune sia ben gestita oltre che governata”. “Il percorso Plus rispetto a quello base ha uno sguardo in prospettiva – spiega Luigi Gui, direttore della Fisp -, ogni incontro ha un tema orientato al futuro, allo sviluppo, all’innovazione, all’economia sostenibile e anche ai rischi, come l’infiltrazione dell’illegalità. C’è sempre la presenza di un docente esperto ma anche di chi ha fatto esperienza reale: teoria e pratica”. Il percorso Fisp Plus si rivolge a chi ha già frequentato i percorsi Fisp e a chi ha già esperienza di impegno pubblico, civile o sociale. I cinque incontri in programma si terranno il sabato pomeriggio alla Facoltà teologica del Triveneto a Padova. È possibile iscriversi, fino al 30 gennaio, tramite il form sul sito www.fispadova.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa