Gmg 2019: Calabria, il 27 gennaio a Rende la Festa dei giovani con “lo stesso spirito di Panama”

Si terrà il prossimo 27 gennaio, in concomitanza con la Giornata mondiale della gioventù di Panama, la Festa dei giovani calabresi. Organizzato dal Servizio regionale di Pastorale giovanile, l’evento avrà luogo a Rende, presso il Centro universitario sportivo dell’Università della Calabria. “Il nostro incontro è stato pensato come momento di partecipazione dei giovani calabresi alla Gmg di Panama. Abbiamo pensato a un momento unico per dare un senso di comunione delle Chiese calabresi, un aspetto su cui stiamo insistendo molto negli ultimi anni, una formula vincente sperimentata anche recentemente durante l’incontro con Papa Francesco a Roma dello scorso mese di agosto”, afferma don Ivan Rauti, incaricato della Pastorale giovanile della Conferenza episcopale calabra. Al momento sono previste oltre un migliaio di adesioni dalle dodici diocesi calabresi, “e questo è un modo per esprimere un respiro ecclesiale più ampio, anche grazie ai calabresi che saranno presenti a Panama. Infatti, durante la giornata è previsto un breve collegamento con i quattro giovani che parteciperanno dal vivo alla Giornata con Papa Francesco. Tre sono della diocesi di Catanzaro, tra cui un sacerdote, e uno dell’eparchia di Lungro. Due di questi sono lì come volontari – spiega don Rauti – ci aiuteranno ad entrare nel clima dell’evento”. All’Università cosentina, invece, conclude, “vivremo lo stesso spirito di Panama con momenti di festa, animazione e riflessione, e con la celebrazione delle ore 10 presieduta da monsignor Francesco Savino, vescovo delegato per la pastorale dei giovani, e l’incontro virtuale con i giovani di Panama. Torneremo nelle nostre diocesi carichi di speranza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia