Animali da compagnia: Coldiretti, una famiglia italiana su tre ne ospita in casa almeno uno o più

Una famiglia italiana su tre ospita in casa almeno uno o più animali da compagnia, che in molti casi diventano veri e propri componenti del nucleo familiare, tanto da rinunciare a uscire la sera o ad andare in vacanza per non lasciarli soli o permettere loro addirittura di dormire nella camera da letto. È quanto emerge dal dossier “Gli animali nelle case e nelle fattorie degli italiani nel 2018” presentato da Coldiretti in occasione della festa di sant’Antonio Abate, patrono degli animali, che viene celebrata oggi in piazza San Pietro a Roma con l’arrivo di mucche, asini, pecore, capre, galline e conigli delle razze più rare e curiose salvate dal rischio di estinzione. “Una tradizione popolare – spiega Coldiretti – che il 17 gennaio vede in tutta Italia parrocchie di campagne e città prese d’assalto per la benedizione della variegata moltitudine di esemplari presenti sul territorio nazionale”. Secondo gli ultimi dati disponibili, si legge nel dossier, sono oltre 14 milioni i cani e i gatti in Italia, ai quali si aggiungono 3 milioni di conigli e tartarughe, 13 milioni di uccelli e 30 milioni di pesci. Il 19,3% delle famiglie italiane possiede un solo animale, mentre il 7,1% ne ospita due, il 3,7% ne ha tre e nel 2,3% dei casi ce ne sono addirittura quattro o più. Il mantenimento di un animale ha un costo – continua la Coldiretti – che in oltre la metà delle famiglie (57,7%) è sotto i 50 euro al mese, mentre in un altro 31,4% si colloca tra i 51 e i 100 euro al mese. L’8,1% degli italiani arriva a spendere fino a 200 euro, un 2,2% a 300 e uno 0,6% si spinge addirittura oltre. Un ruolo importante quello degli animali che “all’interno della società è cresciuto ed è stato anche riconosciuto a livello giuridico da norme e regolamenti come la legge sull’agricoltura sociale fortemente sostenuta dalla Coldiretti che valorizza gli effetti positivi della pet-therapy, entrata prepotentemente tra le nuove attività previste”. Un’attività che la Coldiretti sostiene attraverso l’iniziativa educazione alla Campagna Amica che coinvolge oltre centomila alunni delle scuole.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia