This content is available in English

Irlanda: trenta giovani da Dublino alla Giornata mondiale della gioventù. Dirette social e visite agli anziani

Sono pronti i 30 giovani pellegrini dell’arcidiocesi di Dublino che il 18 gennaio partiranno per Panama. Nel gruppo, spiega una nota dell’arcidiocesi, ci sono “giovani delle parrocchie di Dublino, studenti universitari e molti giovani da tutta l’Irlanda e dall’Europa che vivono a Dublino”. Il gruppo irlandese sarà ospitato dalle famiglie della parrocchia Santiago Apostle, a Panama. “Insieme ad altri giovani dalla Lettonia e dalla Nuova Zelanda parteciperanno a programmi sulla giustizia sociale insieme ai giovani del territorio, visiteranno gli anziani nelle loro case e aiuteranno a preparare e consegnare cibo alle famiglie nel bisogno”. Sabato 26 gennaio, alcuni di loro interverranno nel dibattito su “Giovani per la casa comune: la salvaguardia del creato” sul tema della Laudato si’. Durante le giornate a Panama, spiega ancora un comunicato dell’arcidiocesi, i giovani “utilizzeranno i social media per far conoscere la loro esperienza e per tenersi in contatto con un evento speculare, che si svolgerà” nella città irlandese, “Panama a Dublino”: sabato e domenica (26-27 gennaio) vi saranno una serie di attività legate alla fede e collegamenti in diretta con gli eventi di Panama (cerimonia di apertura, la veglia e la messa di chiusura).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa