Brexit: sui siti dei giornali inglesi la sconfitta della May. Telegraph, “premier umiliata”

(Londra) “Storica sconfitta per la May che perde con uno scarto di 230 voti”: così titola il sito del quotidiano Guardian, sopra una foto di una Theresa May abbattuta dopo la bocciatura, da parte di Westminster, dell’accordo che la premier ha concluso con l’Unione europea per il divorzio dai 27. Anche i siti della Bbc e delle testate più importanti, Daily Telegraph, Times e i tabloid titolano a tutto spazio, comunicando la netta sconfitta del governo. Il Telegraph parla di “umiliazione” per il primo ministro mentre il Times annuncia che l’Unione europea sarebbe disposta a riaprire le trattative con il Regno Unito per evitare lo scenario catastrofico di un “no deal”, un’uscita senza accordo della Gran Bretagna. Il Sun, il più venduto tabloid, con un milione e mezzo di copie, e senz’altro il più volgare usa una parolaccia per descrivere il tracollo della premier. Secondo il sito del Guardian l’emissario di Theresa May, Olly Robbins, avrebbe incontrato segretamente deputati dell’opposizione per trovare voti a sostegno di sei possibili soluzioni alternative all’accordo bocciato.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa