Migranti: Conte, “se prevalgono gli interessi nazionali dei singoli Stati si rischia che l’Europa possa franare”. “I numeri degli sbarchi in calo continuano a gratificarci”

(Foto: Quirinale)

“Ad Avramopoulos ho voluto rappresentare il rischio che l’Europa possa franare, possa crollare perché il tema dell’immigrazione è un tema politico qualificante dell’edificio europeo. Se si continua a tergiversare, se si continua a lasciare che i singoli Paesi affrontino il tema, sulla base degli interessi nazionali, senza un meccanismo reale condiviso, strutturale, comprensivo di gestione del fenomeno in via non emergenziale, noi rischiamo di far cadere l’edificio europeo”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, durante la conferenza stampa in cui a Palazzo Chigi ha parlato anche dell’incontro avuto questa mattina con il commissario europeo per le Migrazioni e gli Affari interni, Dimitris Avramopoulos. Anche con il commissario Ue, il premier ha rivendicato “quello che l’Italia ha sin qui fatto” sul tema migratorio sottolineando il “cambio di direzione politica per quanto riguarda l’immigrazione che sta dando i suoi frutti”. “Abbiamo detto tante volte che l’Italia è stata lasciata sola”, ha ricordato Conte: “A questo punto ha fatto da sola in modo efficace, in virtù di una linea di governo compatta. Sono crollati all’incirca dell’80% gli sbarchi, i numeri continuano a gratificarci della bontà e dell’efficacia di questa linea di governo”. Sulla necessaria cooperazione tra gli Stati dell’Unione europea “sono stato molto fermo”, ha aggiunto il premier: “Ho ribadito che non è pensabile gestire questa vicenda se non in termini di reciprocità”. Il presidente del Consiglio ha anche evidenziato i suoi frequenti viaggi nei Paesi africani perché “riteniamo che il fenomeno dell’immigrazione vada affrontato laddove i flussi migratori si originano. Continueremo a contrastare in modo costante, determinato e, confidiamo, sempre più efficace il traffico illegale di vite umane”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo