Maltempo: Protezione civile, “venti forti su settori alpini e Isole. Allerta gialla in Abruzzo”

“Un nuovo impulso perturbato determinerà un peggioramento delle condizioni meteorologiche sul Paese, caratterizzato da venti forti di favonio al nord, specie sui settori alpini, e venti di maestrale, fino a burrasca o burrasca forte, su Sardegna e Sicilia”. Ad annunciarlo è il Dipartimento di Protezione civile in una nota nella quale spiega che “sulla base delle previsioni disponibili” e “d’intesa con le Regioni coinvolte” è stato emesso “un avviso di condizioni meteorologiche avverse”. “L’avviso – prosegue la nota – prevede dal pomeriggio di oggi, sabato 12 gennaio, venti forti settentrionali sulla Lombardia, specie sui settori alpini”. “Dalle prime ore di domani, domenica 13 gennaio, l’avviso – aggiunge la Protezione civile – prevede inoltre venti forti nord-occidentali, con rinforzi di burrasca o burrasca forte, sulla Sardegna, in estensione alla Sicilia, con mareggiate lungo le coste esposte”.
Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, domenica 13 gennaio, ancora allerta gialla per rischio idrogeologico sull’Abruzzo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa