Mare: lotta all’inquinamento, il 18 gennaio a Civitavecchia il ministro Costa presenta iniziative e risultati degli interventi

Le iniziative del ministero dell’Ambiente per la lotta all’inquinamento del mare e la sostenibilità delle attività portuali e marittime, tra cui le Linee guida per i documenti energetico-ambientali dei sistemi portuali, saranno presentate dal ministro Sergio Costa giovedì 18 gennaio presso il Comune di Civitavecchia. Nel corso della conferenza stampa, in programma alle 11, interverranno i direttori generali del ministero dell’Ambiente Renato Grimaldi (Clima ed energia), Maria Carmela Giarratano (Protezione della natura e del mare), Mariano Grillo (Rifiuti e inquinamento), per il Mit ci sarà il Dg Mauro Coletta e il sindaco di Civitavecchia, Antonio Cozzolino.
“Le Linee guida, pubblicate un mese fa in Gazzetta Ufficiale, mirano a promuovere – spiega una nota – la sostenibilità energetico-ambientale in un ambito strategico del Paese, come quello costituito dai porti, al fine di minimizzarne gli impatti. Potranno essere aggiornate ogni tre anni per garantirne la coerenza con l’evoluzione tecnologica e normativa”.
Nell’occasione verrà presentato anche il bilancio 2018 degli interventi della flotta nazionale antinquinamento, che nell’autunno scorso è stata impegnata in due grandi operazioni: al largo della Corsica, a seguito della collisione in mare tra due navi, e a Rapallo, in seguito alla fuoriuscita di carburante da alcuni yacht ormeggiati nel porto affondati dalla mareggiata.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo