Diocesi: Milano, domani apertura anno pastorale “Cresce lungo il cammino il suo vigore”. Mons. Delpini annuncia tre pellegrinaggi

(Milano) L’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, presiederà domani, sabato 8 settembre, alle 9.30 in duomo, la messa pontificale per la festa di Santa Maria Nascente. Tale celebrazione apre tradizionalmente il nuovo anno pastorale, le cui linee guida sono contenute nella lettera pastorale “Cresce lungo il cammino il suo vigore”. Durante la messa (che sarà trasmessa in diretta su Chiesa Tv canale 195 del digitale terrestre, Radio Mater e www.chiesadimilano.it), l’arcivescovo celebrerà anche i riti di ammissione dei candidati al presbiterato (giovani seminaristi che iniziano la terza teologia, la seconda parte della formazione al sacerdozio) e di laici candidati al diaconato permanente. “Come suggerisce lo stesso titolo tratto dal Salmo 83, nella lettera, già in distribuzione nelle librerie cattoliche, l’arcivescovo – spiega una nota della curia – evoca l’immagine di una Chiesa in cammino e richiama l’attenzione dei sacerdoti e dei laici della diocesi ambrosiana sugli esercizi spirituali che sono propri del pellegrinaggio: l’ascolto della Parola, la celebrazione della messa, la pratica della preghiera”.
Nel testo mons. Delpini raccomanda “la cura per la proclamazione liturgica dei testi biblici”, “percorsi necessari per una lettura popolare delle Scritture, tenendo conto delle diverse fasce di età”, “la responsabilità per l’evangelizzazione”. Inoltre nella lettera pastorale l’arcivescovo annuncia l’avvio di una visita pastorale in Avvento e propone ai alla Chiesa diocesana i pellegrinaggi a Lourdes (il 14-16 settembre), a Roma per la canonizzazione di Paolo VI (13-15 ottobre), al Cairo (25 febbraio- 1 marzo) con i preti del primo decennio di ordinazione. Inoltre nel testo Delpini indica la volontà di costituire di una “Commissione per la promozione del bene comune” che faccia da stimolo per attivare “uno stile cristiano di presenza dentro una società e una politica in piena trasformazione”. Ricorda anche che il prossimo anno pastorale vedrà la conclusione del Sinodo minore “Chiesa dalla genti” con l’assemblea del 3 novembre.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo