Cuba: record di partecipazione alla Gmg, 400 giovani andranno a Panama

Più di quattrocento giovani cubani parteciperanno alla Giornata mondiale della gioventù di Panama (22-27 gennaio 2019). Si tratta, per la Chiesa cubana, di una presenza record. I giovani potranno così, per la prima volta, condividere amicizie ed esperienze, in merito alla testimonianza del Vangelo, con coetanei provenienti da tutto il mondo.
Il comunicato diffuso dal Comitato organizzatore della Chiesa cubana informa che i giovani hanno già iniziato a prepararsi all’evento ecclesiale nell’ottobre e novembre del 2017, quando arrivarono nel Paese la croce pellegrina e l’immagine della Vergine Maria, simboli della Gmg.
Mons. Álvaro Veira, della Commissione episcopale di pastorale giovanile di Cuba, confida che la partecipazione dei giovani alla Gmg abbia “un effetto moltiplicatore e un impatto diretto nell’attività di evangelizzazione” della Chiesa cubana.
Nei giorni scorsi il presidente della Conferenza episcopale cubana (Cocc) ha dichiarato che la Chiesa dell’isola caraibica ha accolto il messaggio di Papa Francesco di scegliere Panama come sede per il motivo che il suo territorio realizza la missione di “essere ponte e punto d’unione tra le nazioni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo