Papa Francesco: messaggio ai cattolici cinesi, “ogni comunità cattolica” nel mondo li valorizzi, “devono sentire che non sono soli”

“Tutti siamo chiamati a riconoscere tra i segni dei nostri tempi quanto sta accadendo oggi nella vita della Chiesa in Cina”. Comincia così la parte del Messaggio ai cattolici cinesi indirizzata alla Chiesa universale. “Abbiamo un compito importante”, scrive il Papa: “Accompagnare con una fervente preghiera e con fraterna amicizia i nostri fratelli e sorelle in Cina. Devono sentire che nel cammino, che in questo momento si apre di fronte a loro, non sono soli. È necessario che vengano accolti e sostenuti come parte viva della Chiesa”. “Ogni comunità cattolica locale, in tutto il mondo, si impegni a valorizzare e ad accogliere il tesoro spirituale e culturale proprio dei cattolici cinesi”, l’appello di Francesco, secondo il quale “è giunto il tempo di gustare insieme i frutti genuini del Vangelo seminato nel grembo dell’antico ‘Regno di Mezzo’ e di innalzare al Signore Gesù Cristo il canto della fede e del ringraziamento, arricchito di note autenticamente cinesi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori