Papa Francesco: messaggio ai cattolici cinesi, “collaborate alla costruzione del futuro” e “andate controcorrente”

“Collaborare alla costruzione del futuro del vostro Paese con le capacità personali” e “portare a tutti, con il vostro entusiasmo, la gioia del Vangelo”. È l’appello rivolto dal Papa ai giovani, in vista del Sinodo, nel Messaggio ai cattolici cinesi. “Siate pronti ad accogliere la guida sicura dello Spirito Santo, che indica al mondo di oggi il cammino verso la riconciliazione e la pace”, l’imperativo di Francesco: “Lasciatevi sorprendere dalla forza rinnovatrice della grazia, anche quando può sembrarvi che il Signore chieda un impegno superiore alle vostre forze. Non abbiate paura di ascoltare la sua voce che vi chiede fraternità, incontro, capacità di dialogo e di perdono, e spirito di servizio, nonostante tante esperienze dolorose del recente passato e le ferite ancora aperte. Spalancate il cuore e la mente per discernere il disegno misericordioso di Dio, che chiede di superare i pregiudizi personali e le contrapposizioni tra i gruppi e le comunità, per aprire un coraggioso e fraterno cammino alla luce di un’autentica cultura dell’incontro”. Il Papa cita poi, nel dettaglio, le “tante tentazioni” a cui sono sottoposti i giovani di oggi: “L’orgoglio del successo mondano, la chiusura nelle proprie certezze, il primato dato alle cose materiali come se Dio non ci fosse”. “Andate controcorrente e rimanete saldi nel Signore”, l’invito finale di Francesco.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori