Diocesi: card. De Donatis (Roma), “convertirci a una mentalità comunitaria”

“La traiettoria che stiamo seguendo in questo tempo, come Chiesa di Roma, è quella della conversione missionaria di tutta la pastorale della comunità cristiana”. Lo ha detto il cardinale vicario della diocesi di Roma, Angelo De Donatis, stamani durante l’incontro con il clero, nella basilica di San Giovanni in Laterano, indicando come tema dell’anno pastorale la riconciliazione. “La conversione missionaria è a tutti gli effetti una conversione e nasce esattamente da questa domanda di Dio: Dove sei? Di fronte a quest’appello siamo costretti a uscire allo scoperto, a riconoscere l’amore del Signore che ci è venuto a cercare nonostante la nostra nudità e a rimetterci in movimento in obbedienza alla sua chiamata”. Il porporato ha chiesto a tutti una “disponibilità di fondo”: “lasciarsi convertire da questa domanda, prenderla davvero sul serio, cioè come una domanda che viene dal Signore”. L’indicazione del cardinale è quella di “entrare in un modo nuovo di pensare, o meglio in una vita nuova, fatta di esodi di liberazione e di cammini di sequela, più che di temi e di iniziative”. “Dovremo aver cura che le tappe del percorso siano le conversioni e trasformazioni profonde più che le scadenze temporali, per cui non si fa il passo successivo se non è maturato quello precedente”. Quindi, il porporato ha invitato il clero a sostituire il “rassicurante ‘si è fatto sempre così’” con “il rischio di avventurarci per sentieri di evangelizzazione non ancora battuti ma che sembrano indicati dalla Parola di Dio”. “Invece di pretendere di forzare la realtà ripresentando insistentemente iniziative ormai desuete o, all’opposto, troppo eccentriche, fatte solo per stupire o creare consenso – ha affermato De Donatis -, cerchiamo di ascoltare il nuovo che lo Spirito suggerisce attraverso il grido della vita delle persone e la lettura dei segni dei tempi. È necessario soprattutto convertirci ad una mentalità comunitaria”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia