Papa a Palermo: messa al Foro Italico, “ascolta il tuo popolo, questo è l’unico populismo possibile”

(Foto Vatican Media/SIR)

“Senti la vita della tua gente che ha bisogno, ascolta il tuo popolo. Questo è l’unico populismo possibile, l’unico populismo cristiano”. Dal palco del Foro Italico, al termine dell’omelia, il Papa – pur senza riferimenti diretti – non si è sottratto ai temi politici di stretta attualità. “Sentire e servire il popolo, senza gridare, accusare e suscitare contese”, l’invito: “Così ha fatto padre Pino, povero fra i poveri della sua terra. Nella sua stanza la sedia dove studiava era rotta. Ma la sedia non era il centro della vita, perché non stava seduto a riposare, ma viveva in cammino per amare. Ecco la mentalità vincente. Ecco la vittoria della fede, che nasce dal dono quotidiano di sé. Ecco la vittoria della fede, che porta il sorriso di Dio sulle strade del mondo. Ecco la vittoria della fede, che nasce dallo scandalo del martirio. ‘Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la sua vita per i propri amici’. Queste parole di Gesù, scritte sulla tomba di don Puglisi, ricordano a tutti che dare la vita è stato il segreto della sua vittoria, il segreto di una vita bella. Oggi scegliamo anche noi una vita bella”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa