Diocesi: Foligno: al via nelle scuole la tredicesima edizione del progetto “Cittadini del mondo”

Con l’inizio del nuovo anno scolastico, parte nella diocesi di Foligno la 13ª edizione del progetto “Cittadini del mondo”, promosso in tutte le scuole del territorio per stimolare una riflessione su alcuni temi della cittadinanza attiva come la giustizia sociale, il bene comune, la custodia del creato, l’integrazione, l’accoglienza, il dialogo interreligioso, l’imprenditoria giovanile. Ogni anno il progetto coinvolge circa 1.500 studenti, protagonisti di attività culturali e laboratori, documentari, letture ed incontri con l’autore, mostre e uscite didattiche, con l’obiettivo di promuovere una cultura che mette al centro la persona ed il suo sviluppo integrale. “Dobbiamo avere insieme la consapevolezza che il concetto di cittadinanza ha avuto in questi ultimi anni una profonda evoluzione di significato – afferma mons. Luigi Filippucci, direttore dell’Ufficio per i problemi sociali ed il lavoro della diocesi di Foligno e responsabile del progetto -. In particolar modo è urgente sostenere la relazione tra le persone, i territori, gli enti, le religioni, per sollecitare una vera integrazione tra le diverse culture nel segno del dialogo, della pace, della solidarietà, della giustizia sociale, della custodia del creato, per sognare insieme alle nuove generazioni un’Europa e un mondo unito dei popoli”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa