Comunicazione: Warsaw (Ewtn), “la nostra fedeltà a Papa Francesco è dimostrata dalla copertura del suo pontificato”

“La Chiesa negli Stati Uniti si trova in grande crisi mentre i recenti eventi hanno lasciato molti fedeli profondamente turbati, portandoli a giudicare tutti i sacerdoti e a lasciare la Chiesa”. Lo ha affermato l’amministratore delegato di EWTN, Michael Warsaw, durante l’incontro delle televisioni cattoliche a Luznica (Croazia) commentando alcune interpretazioni giornalistiche che ritengono l’EWTN un media contro l’attività e l’insegnamento di Papa Francesco. “La nostra fedeltà a Papa Francesco – ha aggiunto – è dimostrata dal fatto che tutti canali della rete EWTN hanno trasmesso in diretta tutti gli eventi importanti del pontificato di Papa Francesco in modo che i suoi messaggi giungano direttamente”. Riguardo la pubblicazione della lettera di mons. Carlo Maria Viganò, invece, Warsaw ha affermato: “La nostra motivazione è solo aiutare che la verità esca fuori per il bene della Chiesa e le vittime di questo scandalo”. Warsaw ha inoltre ribadito che l’EWTN “essendo un media cattolico sente la responsabilità di cercare la verità anche se si tratta di una verità difficile per la Chiesa ma la rete rimane fedele alla Chiesa e chiama anche gli altri a questa fedeltà”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia