Bolivia: lettera dei vescovi al Papa per esprimere “amicizia sincera e adesione filiale”

In una breve lettera, datata 31 agosto e diffusa ieri, la Conferenza episcopale boliviana (Ceb) esprime obbedienza, solidarietà e appoggio a Papa Francesco per i difficili momenti che sta vivendo “per le accuse che gli vengono rivolte e per i casi di disobbedienza di alcuni figli della Chiesa”. La lettera, firmata da mons. Aurelio Pesoa, segretario generale della Ceb e vescovo ausiliare di La Paz, assicura “l’amicizia sincera e l’adesione filiale” di tutti i vescovi, che invocano Gesù e Maria perché “le infondano fortezza e la diano gioia e consolazione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa