Diocesi: Cremona, domenica la celebrazione della Giornata per la custodia del Creato presso l’opera-segno “La Isla de Burro”

“Coltivare l’alleanza con la terra”: è il tema della 13ª Giornata nazionale per la custodia del Creato che sarà celebrata nella diocesi di Cremona domenica 16 settembre a partire dalle ore 15, presso la sede del progetto “La Isla de Burro”, opera-segno di Caritas cremonese attiva presso la parrocchia di Zanengo, che si fa carico della cura di diverse forme di disagio e sofferenza, attraverso la relazione e la proposta di attività con diciassette asini, due cavalli e un mulo. La giornata di domenica sarà preceduta, nel corso della settimana, dalla possibilità, nella fascia oraria compresa fra le 17 e le 20, di vedere la struttura e conoscere gli asini, ma anche di visitare la mostra “Il grido della terra”, messa a disposizione dalle Acli di Cremona, e allestita presso il giardino sensoriale dedicato alla Vergine Maria, realizzato proprio di fianco all’Isla de Burro. Qui oltre alla visione dei dodici pannelli della mostra realizzati dalla Editrice missionaria italiana e ispirati all’enciclica “Laudato si’” di Papa Francesco, sarà anche possibile sostare per vivere spazi di silenzio, momenti di riflessione o preghiera, ma anche leggere qualcosa sul tema della salvaguardia del Creato.
Il programma della giornata del 16 prevede alle 17.30, accompagnati dagli asini, un piccolo pellegrinaggio a piedi al vicino santuario della Madonna della Speranza, luogo di fede molto caro a tutta la comunità di Zanengo e durante il tragitto si pregherà il Santo Rosario. Alle 18.30 nello spazio antistante il santuario sarà celebrata la Santa Messa presieduta da don Bruno Bignami, vice-direttore dell’Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro della Cei. A seguire saranno premiati gli “Amici dell’Isla de Burro 2018”, persone, gruppi, imprese e associazioni che a vario titolo e in modo diverso hanno supportato il progetto. Al ritorno alla sede dell’Isla in parrocchia, sarà possibile condividere un buffet offerto dalla comunità parrocchiale.
Presso la Isla de Burro, tutti i giovedì del mese di settembre, alle ore 20.30, viene pregato il Santo Rosario con intenzioni specifiche legate alla salvaguardia del Creato e alla protezione della biodiversità.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa