#PerMilleStrade: don Palazzi (Emilia-Romagna), “occasione per responsabilizzare i giovani alla sussidiarierà”

“Dobbiamo responsabilizzare i giovani in chiave di sussidiarietà”. Lo dice don Marcello Palazzi, responsabile regionale per la Pastorale giovanile dell’Emilia-Romagna, presentando l’iniziativa “Per mille strade”, il cammino di preparazione all’incontro con Papa Francesco (11 e 12 agosto, Roma) in vista del Sinodo dei vescovi di ottobre. “Sono stato in Spagna e non ho trovato lo stesso interesse per l’appuntamento di ottobre. I cammini e l’incontro di Roma invece sono occasioni per avvicinare, per coinvolgere, per suscitare dal basso interrogativi e risposte. Altrimenti il rischio è che il Sinodo venga percepito come una cosa solo dei vescovi”. Sono 2mila i giovani dalle quindici diocesi dell’Emilia-Romagna in cammino in questi giorni verso la Capitale. Tra questi ragazzi, 11 provengono dalla Tanzania e sono accompagnati dai Missionari del Preziosissimo Sangue che hanno una loro comunità a Cesena.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa