Germania: la fotografia della Chiesa tedesca nel sussidio “Numeri e fatti”

È stata pubblicata quest’oggi la nuova edizione del sussidio “Numeri e fatti”, che fotografa la Chiesa tedesca attraverso cifre e statistiche. Pubblicato dalla Conferenza episcopale tedesca (Dbk), il sussidio riporta i dati aggiornati al 2017 e offre informazioni sui progetti avviati nella prima metà di quest’anno. Tra i temi in primo piano quello dei giovani – cui viene dedicato ampio spazio in ragione anche del Sinodo che si terrà il prossimo ottobre a Roma – e quello del volontariato, senza il cui apporto sarebbe impossibile portare avanti l’attività pastorale in molte parrocchie tedesche. “Numeri e statistiche non sono in grado di raccontare tutto quello che costituisce la vita della Chiesa – precisa nella prefazione il card. Reinhard Marx, presidente della Dbk -. Molto più grande, infatti, di quello che possono indicare le statistiche, è l’impegno dei volontari all’interno della Chiesa e nell’annuncio del Vangelo”. Un campo, questo, che è aperto a tutti e che ha bisogno del contributo di tutti. Il card. Marx non si sofferma su problemi e crisi, ma pensa piuttosto al fatto che “i numeri siano dimostrazione di quanto noi, come Chiesa, stiamo facendo per la trasmissione della fede, per la società e per il mondo”. Il capitolo “Vivere nella diocesi”, presenta i dati relativi ai battesimi e ai funerali nell’ultimo anno e ne spiega le connessioni. Nel sussidio c’è spazio anche per il capitolo “Chiesa e denaro”, che offre informazioni e dati sulle finanze della Chiesa tedesca.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa