Colombia: appello dei vescovi nel giorno della festa nazionale, “pace impegno di tutti”

“Costruire una Colombia in pace è un compito che non ci dà tregua e un impegno per tutti”. Inizia così il breve videomessaggio diffuso ieri dalla presidenza della Conferenza episcopale colombiana, in occasione della Festa nazionale del 7 agosto. Dicono i vescovi: “Non cessiamo di lavorare per l’unità della Colombia. Non permettiamo che l’odio, la vergogna, la diseguaglianza rovinino la vita dei colombiani. Non permettiamo che alcun gesto di violenza ci privi di una sola vita in più. Per raggiungere questo proposito, è necessario che tutti seminiamo e coltiviamo nel cuore il medesimo amore per la patria”.

Il messaggio si conclude con un’esortazione: “Costruiamo un Paese che sia patria e casa di tutti”. Il 7 agosto in Colombia si ricorda la vittoria dell’esercito guidato da Simón Bolívar, avvenuta nel 1819 nella battaglia del Puente de Boyacá, che determinò l’indipendenza colombiana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa