Moldavia, Rinnovamento nello Spirito, a Balti centro estivo socio-educativo per minori

Ha preso il via ieri a Balti, in Moldavia, il centro estivo socio-educativo per minori dai 6 ai 16 anni “Punto di contatto! Promosso e organizzato dalla Fondazione Alleanza del Rinnovamento nello Spirito onlus, in collaborazione con la parrocchia romano cattolica Sfintii Arhangheli di Balti. Come già avvenuto negli anni passati, per due settimane due équipe – per la prima volta miste, italiane e moldave (con animatori moldavi che si sono formati negli anni scorsi) – si alterneranno nella città di Balti. “Hai una nuova richiesta di amicizia” è il titolo scelto per il campo di quest’anno, che punta a far vivere a bambini e ragazzi un percorso di approfondimento sui temi dell’amicizia attraverso attività di gruppo, giochi, laboratori, racconti di storie, video ed escursioni. Il progetto “Punto di contatto” si inserisce nella vasta missione nella Repubblica moldava che il Rinnovamento nello Spirito Santo anima dal 2002, in collaborazione con la diocesi di Chisinau, su mandato di Giovanni Paolo II. Per due settimane due équipe di volontari, tra cui educatori professionali e insegnanti, guideranno circa 100 bambini e ragazzi, provenienti dalle varie zone della città e dei dintorni, in un vero percorso di crescita umana che ha come tema “l’amicizia”. Ogni giorno, attraverso un brano evangelico che fa da guida, viene mostrato come Gesù si relaziona con gli uomini nelle situazioni di vita quotidiana e crea vincoli di amicizia. L’iscrizione e la partecipazione al Centro sono libere e gratuite. Sono previsti anche brevi corsi di italiano per i bambini moldavi. L’iniziativa nasce in collaborazione e su sollecitazione della parrocchia di Balti che, già nel 2014, ha accolto una prima esperienza, replicata negli anni a seguire.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa