Preghiera ecumenica Assisi, p. Fortunato (Sacro convento), “salvaguardia creato richiede gesti e stili di vita nuovi”

“Ad Assisi vivremo una giornata importantissima dove inviteremo tutti ad unirsi in preghiera affinché l’uomo ami e rispetti l’ambiente”. Lo dichiara il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato, con riferimento al primo incontro di preghiera ecumenica per il Creato che si svolgerà domani mattina sul sagrato della Basilica Superiore di San Francesco d’Assisi e nel corso del quale verrà letta una dichiarazione congiunta che verrà portata in pellegrinaggio in Polonia e consegnata ai leader di governo partecipanti a Cop24. “La salvaguardia del creato – conclude il religioso – è tra le più importanti sfide contemporanee e richiede gesti e stili di vita nuovi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo