Macedonia: “Ogni bambino merita di andare a scuola”. Iniziativa dei cattolici di rito bizantino di Radovo

“Ogni bambino merita di andare a scuola”: sotto questo motto molti fedeli, sacerdoti e cittadini di Radovo e i dintorni si riuniranno nell’omonimo paese macedone per manifestare in favore dei ragazzi disagiati che provano difficoltà ad accedere ai servizi scolastici. L’iniziativa parte dalla parrocchia cattolica di rito bizantino San Elia profeta e si svolge in occasione del primo giorno di scuola che in Macedonia si celebra il 1 settembre. Lo scopo è manifestare il proprio supporto ai ragazzi nel Paese e nel mondo che per varie ragioni – mancanza di cure da parte dei genitori, aborto, guerra, povertà o tratta di persone – non frequenteranno la scuola quest’anno. I partecipanti faranno un tour della città partendo in bicicletta dai tre ponti che circondano Radovo. “Speriamo che questa manifestazione di carattere cristiano possa presto trasformarsi in una tradizione che coinvolga tutta la regione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo