Blitz sede Caritas Ambrosiana: Milano, la solidarietà della Casa della carità

“Siamo vicini alla Caritas Ambrosiana cui esprimiamo un’immensa solidarietà. Condividiamo pienamente quanto affermato da Luciano Gualzetti rispetto al non farsi intimidire da provocazioni che lasciano il tempo che trovano”. Lo afferma in una nota don Virginio Colmegna, presidente della Fondazione Casa della carità, in merito all’episodio dello striscione con la scritta: “Cei: da crescete e moltiplicatevi a sbarcate e sostituiteci”, ritrovato questa mattina sulle pareti della sede di Caritas Ambrosiana. “L’obiettivo comune delle realtà d’ispirazione cristiana impegnate nell’accoglienza è quello di mettere la vita delle persone prima di tutto”, conclude la nota.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo