#SiamoQui: don Perlato (Sardegna), “vincere il pessimismo e recuperare la speranza”

È arrivato il momento di “uscire dal pessimismo e guardare verso l’alto”. Ne è convinto don Enrico Perlato, incaricato della pastorale giovanile della Sardegna, che, commentando le parole che Papa Francesco ha rivolto ieri ai ragazzi riuniti al Circo Massimo, mette in luce la parola “sogno”. “A volte facciamo fatica – spiega – a vivere la dinamica del sogno perché siamo radicati nel pessimismo”. E questo vale per i ragazzi, ma anche per gli adulti “che spesso ci fermiamo solo a quello che non si fa, mentre è necessario recuperare la speranza”. A questo proposito, “è stata bella la citazione di san Giovanni XXIII, della frase che Francesco ha fatto ripetere: ‘non ho mai conosciuto un pessimista che abbia concluso qualcosa di bene’”. Secondo don Perlato, “le parole del Papa sono arrivate davvero al cuore dei ragazzi: in prossimità del Circo Massimo, davanti alla grande folla, qualcuno ha mostrato un po’ di scoraggiamento, ma mentre il Papa parlava c’era un grande silenzio, carico di riflessione”. “E l’entusiasmo che è scaturito al termine della veglia e nella notte è il segno – sottolinea il sacerdote – che il Papa è riuscito a sciogliere anche i cuori più induriti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa