Redentoristi: Brasile, sarà costruita a Goiás la seconda chiesa più grande del Paese

Solo la torre ospiterà 74 campane, incluso quella più grande del mondo, con 50 tonnellate. Nella città di Goiás in Brasile sarà costruita una delle più grandi chiese del mondo. Il santuario attuale fu costruito tra il 1958 e il 1994, è il luogo del tradizionale pellegrinaggio e la celebrazione in onore del Divin Padre Eterno dal 1974. Le celebrazioni di quest’anno, che si sono svolte a fine giugno, hanno superato un altro record e hanno ricevuto circa tre milioni di pellegrini, durante i dieci giorni della novena e della festa, consolidando Trindad come la seconda più grande destinazione religiosa in Brasile, dietro solo Aparecida. Il complesso del nuovo santuario dei Redentoristi, in costruzione a poco più di un chilometro dalla basilica, avrà 145.000 metri quadri di area edificata, equivalenti allo stadio Maracana. Solo la chiesa avrà più di 12 mila metri quadrati, che la renderanno la seconda chiesa più grande del Brasile e la terza al mondo. Saranno 6.000 i posti a sedere e 13.000 in piedi. La piazza intorno sarà in grado di ospitare 250.000 persone. Tra gli artisti coinvolti, anche il gesuita Marko Ivan Rupnik. I suoi mosaici copriranno tra i 50 ei 60 mila metri quadrati di pareti del nuovo santuario.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa