Incontro Bari: Papa Francesco arrivato sul sagrato della basilica di San Nicola. L’abbraccio e il saluto dei capi delle Chiese cristiane del Medio Oriente

(da Bari) Papa Francesco è arrivato davanti alla Basilica di San Nicola. Prima di entrare si è girato ed ha salutato i pellegrini riuniti sul sagrato della basilica. Il Santo Padre ha quindi salutato, ad uno ad uno, i Patriarchi e i Capi delle Chiese e delle Comunità cristiane del Medio Oriente, riuniti a Bari per questa intensa Giornata di preghiera e di riflessione sul tema: “Su di te sia pace! Cristiani insieme per il Medio Oriente”. Il primo ad abbracciarlo è stato Tawadros II, Papa di Alessandria e Patriarca della Sede di San Marco. A Bari c’è anche il Patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I e per il Patriarcato di Mosca partecipa il metropolita Hilarion.
Papa Francesco è atterrato, con l’elicottero, nel piazzale Cristoforo Colombo di Bari dove è stato accolto dall’arcivescovo di Bari-Bitonto, mons. Francesco Cacucci, e dalle autorità politiche locali. Dall’alba, i pellegrini si sono recati nei punti chiave di questa giornata per vivere con il Papa e i Patriarchi questa corale preghiera per la pace. 50mila i fedeli che sono venuti qui a Bari. Transenne e divieti di accesso sono stati predisposti per garantire la sicurezza. A sorvegliare la cosiddetta “zona rossa” (centro storico e lungomare) dal mare, dal cielo e sulla terraferma, ci saranno 250 telecamere fisse, droni, video dagli smartphone dei poliziotti, sommozzatori e circa mille uomini, oltre a centinaia di volontari.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori