Giornali Fisc: “Il Nuovo Amico” denuncia amianto a pezzi a ridosso della spiaggia di Pesaro

Una tettoia in cemento-amianto (eternit) a ridosso della spiaggia di Levante di Pesaro. A denunciarne la presenza è stato “Il Nuovo Amico”, il settimanale della diocesi di Pesaro-Fano-Urbino, che ha ricevuto la segnalazione da alcuni lettori “molto preoccupati per una situazione di potenziale pericolo per la salute”. La copertura era grande “qualche decina di metri quadrati” ed era collocata a “sei/sette metri dagli stabilimenti balneari nel cuore dell’estate pesarese, tra ristoranti e hotel cinque stelle”. La redazione ha sollecitato l’intervento dell’assessore all’ambiente del Comune di Pesaro, Franca Foronchi, che “si è subito attiva nonostante fosse in ferie”. A distanza di 24 ore gli operai hanno rimosso l’amianto e hanno messo in sicurezza l’area. Dal settimanale anche la richiesta all’amministrazione di “urgenti controlli sulle coperture spesso inaccessibili di altri hotel dismessi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori