Azione cattolica: la presidenza nazionale aderisce all’iniziativa “una maglietta rossa per fermare l’emorragia di umanità”

Hanno indossato una maglietta rossa, oggi, anche i membri della presidenza nazionale dell’Azione cattolica, aderendo all’iniziativa lanciata dall’associazione Libera e da don Luigi Ciotti, per “fermare l’emorragia di umanità”. Una scelta per ricordare i bambini morti in mare durante le traversate nel Mediterraneo. “Rosso come il colore che invita a fermarsi e a riflettere e farsi un esame di coscienza”, si legge in una nota di Ac. Dalla presidenza l’augurio che “questa giornata sia per tutti l’occasione per analizzare le paure, i pregiudizi e il razzismo che sono alla base di un drammatico deficit di solidarietà, di umanità che sembra interessare il nostro Paese”. “Rossa – conclude la nota – è la vergogna di un’Europa che gioca allo scarica-barile con il problema dei migranti”.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori