Spagna: card. Osoro (Madrid), lettera ai giovani. “Rinnovare e rafforzare l’esperienza dell’incontro con Cristo”

Ha dedicato ai giovani la sua “lettera settimanale” l’arcivescovo di Madrid, card. Carlos Osoro, all’indomani della conclusione dell’esperienza del “parlamento della gioventù” che tra febbraio e maggio ha reso possibile un percorso di ascolto dei giovani nei singoli vicariati e a livello diocesano. “I giovani hanno espresso, in modo profondo, coraggioso e generoso, preoccupazioni e desideri”, scrive il cardinale che ha seguito la fase diocesana a maggio. “Ho potuto verificare la loro capacità di parlare e condividere le differenze e ho scoperto una dinamica in linea con il processo di discernimento che il Papa ci propone in Evangelii gaudium”. Articolando la lettera sui tre punti “riconoscere, interpretare, scegliere”, il cardinale incoraggia i giovani a “scoprire sulla croce la misura infinita dell’amore di Cristo”, a “riconoscersi per rinnovare e rafforzare l’esperienza dell’incontro con Cristo” e a “lasciarsi invadere dalla forza dell’amore e della sapienza di Cristo”, che, scrive ai giovani, “vi farà vedere la vostra realtà senza paure e vi darà la forza di affrontarla”. Sprona quindi i giovani a “guardare alla propria vita seguendo le orme di Cristo” perché “dà forza interpretare e giudicare ogni cosa sulla base dello sguardo che dà la fede”. Infine l’invito è a “mettersi in cammino affascinati da Cristo, spinti dal desiderio di essere testimoni coraggiosi, sapendo che è un’impresa rischiosa ed è per questo che abbiamo bisogno della sua grazia e del suo amore”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa