Ruffini prefetto Dicastero per la Comunicazione: Padula (Copercom), “segno di una Chiesa sempre più in uscita”

“Quella di Paolo Ruffini è una scelta importante, segno di una Chiesa sempre più in uscita e capace di intercettare e sfidare le complessità e le potenzialità della comunicazione contemporanea”. Ad affermarlo è Massimiliano Padula, presidente del Copercom (Coordinamento delle associazioni per la comunicazione), commentando la nomina di Ruffini a prefetto del Dicastero per la Comunicazione. “Il Santo Padre – continua Padula – ha scelto un professionista stimato, una persona mite e lungimirante, un giornalista esperto, evidenziando ancora una volta quanto sia importante costruire percorsi e azioni che comunichino la Chiesa universale nella sua autenticità e nella sua bellezza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa