This content is available in English

Spagna: mons. Barrio (Santiago di Compostela), “manifestare la nostra identità cristiana con umiltà, coerenza e responsabilità”

La Spagna intera celebra e festeggia oggi san Giacomo, il suo patrono. “Accogliamo con favore la protezione del nostro patrono e chiediamo di essere sempre disposti ad ascoltare e fare ciò che Dio ci dice!”, è stato il messaggio inviato dal sito dei vescovi stamane. L’evento culmine della giornata, la celebrazione della messa nella cattedrale di Santiago de Compostela, presieduta dall’arcivescovo Julian Barrio. Venerando Santiago “che ha dato contenuto alla nostra storia con la sua missione evangelizzatrice, ricordiamo che i valori evangelici hanno plasmato la nostra cultura”, ha detto l’arcivescovo nell’omelia. In un contesto segnato dall’incertezza, “dobbiamo manifestare la nostra identità cristiana con umiltà, coerenza e responsabilità”, anche se “la camicia di forza del pregiudizio impedisce di riconoscere che Dio che si prende cura delle sue creature”, ha detto mons. Barrio di fronte ad una cattedrale gremita di pellegrini. Questo è un “tempo di grazia in cui scoprire i motivi per cui Dio non ci ha negato la sua provvidenza”. Infatti, “nella bontà di Dio è il fondamento della nostra dignità e della nostra libertà in tutte le circostanze”. Al termine della celebrazione, la cerimonia con il “botafumeiro”, l’incensiere di 53 chili fatto oscillare dai “tiraboleiros” a 22 metri d’altezza nella croce della navata centrale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia